Rischio Paese

Un prodotto essenziale

Uno screening completo

Standard internazionali

Get Consulting adotta un modello di risk assessment del tutto innovativo. Incrociando i modelli di risk assessment delle Nazioni Unite (ONU), dell’Organizzazione per la Cooperazione e  lo Sviluppo Economico (OCSE) e dell’Economist Intelligence Unit (EIU), Get Consulting è in grado di offrire un prodotto unico sul mercato. Uno strumento fondamentale per le PMI che operano all’estero e desiderano cautelarsi dai rischi dell’instabilità politica, della volatilità dei mercati o del cambiamento climatico.

Il prodotto è elaborto da un’equipe di esperti tematici a partire da fonti in lingua originale.

Il monitoraggio del rischio Paese è uno strumento di prevenzione fondamentale per le imprese che operano all’estero. La bolle finanziarie, i conflitti regionali, le crisi internazionali, i contraccolpi locali del cambiamento climatico, le lacune dei modelli sociali e di sviluppo sono tanto pericoli quanto opportunità per un’impresa dinamica e competitiva.

Get Consulting mette a disposizione delle PMI uno strumento duttile e potente. Il nostro modello multivariato offre una copertura del rischio Paese pressoché totale, garantendo ai nostri clienti insight accurate e tempestive.

L’articolo 18 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 impone alle aziende che operano all’estero l’adozione di “idonee misure in materia di sicurezza”, volte alla tutela dei dipendenti italiani in loco.

Get Consulting mette a disposizione delle aziende italiane uno strumento di valutazione del rischio Paese in grado di assicurare una copertura legale in quei contesti caratterizzati da instabilità politica e/o sociale.

Il Country risk assessment di Get Consulting combina una metodologia rigorosa con una rete di professionisti settoriali qualificati, offrendo alle imprese uno strumento unico sul mercato.

Il monitoraggio delle fonti fonti e dei dati core garantisce ai nostri clienti accuratezza e tempestività. L’ampia rete di esperti assicura una valutazione professionale a 360 gradi.

A cosa serve

Il monitoraggio del rischio Paese è uno strumento di prevenzione fondamentale per le imprese che operano all’estero. La bolle finanziarie, i conflitti regionali, le crisi internazionali, i contraccolpi locali del cambiamento climatico, le lacune dei modelli sociali e di sviluppo sono tanto pericoli quanto opportunità per un’impresa dinamica e competitiva.

Get Consulting mette a disposizione delle PMI uno strumento duttile e potente. Il nostro modello multivariato offre una copertura del rischio Paese pressoché totale, garantendo ai nostri clienti insight accurate e tempestive.

Quadro normativo

L’articolo 18 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 impone alle aziende che operano all’estero l’adozione di “idonee misure in materia di sicurezza”, volte alla tutela dei dipendenti italiani in loco.

Get Consulting mette a disposizione delle aziende italiane uno strumento di valutazione del rischio Paese in grado di assicurare una copertura legale in quei contesti caratterizzati da instabilità politica e/o sociale.

Perché GC

Il Country risk assessment di Get Consulting combina una metodologia rigorosa con una rete di professionisti settoriali qualificati, offrendo alle imprese uno strumento unico sul mercato.

Il monitoraggio delle fonti fonti e dei dati core garantisce ai nostri clienti accuratezza e tempestività. L’ampia rete di esperti assicura una valutazione professionale a 360 gradi.

Il nostro modello in sintesi

GEOPOLITICA E ASSETTO ISTITUZIONALE:

10 variabili
POLITICA ECONOMICA:

11 variabili
DEMOGRAFIA E STRUTTURA SOCIALE:

11 variabili
STRUTTURA ECONOMICA:

10 variabili
MACROECONOMIA E CICLO ECONOMICO:

12 variabili
MERCATI E LIQUIDITA':

11 variabili
SICUREZZA :

8 variabili
CLIMA, INQUINAMENTO E RISORSE:

11 variabili

Listino 2018

Area MENA


200€/mese

Cina & India


400€/mese